SALVEZZA ETERNA DELL'UOMO


Vai ai contenuti

Menu principale:


Incoronazione di spine

CROCIFISSIONE DAL FILM PASSIONE DI CRISTO

Lancia filmato : Ges¨ alla incoronazione si spine
Da meditare nel nostro cuore :

GESU' OLTRAGGIATO ED INCORONATO DI SPINE
dall
e rivelazioni di Suor Anna Caterina Emmerick.

L'incoronazione di spine fu eseguita nel cortile del corpo di guardia, le cui porte erano aperte; nell'interno si trovavano una cinquantina di aguzzini, servi e furfanti, i quali presero parte attiva ai martiri di Ges¨. La folla si accalcava da tutti i lati, finchŔ l'edificio fu isolato dai soldati romani. Ges¨ fu spogliato nuovamente e rivestito di un vecchio mantello militare color porpora, che gli arrivava fin sopra alle ginocchia. Il mantello si trovava in un angolo della stanza e con esso venivano coperti i criminali dopo la flagellazione. Il Signore fu fatto sedere al centro del cortile, su un tronco di colonna ricoperto di cocci di vetro e di pietre. Indicibile fu il tormento di quella incoronazione: intorno al capo di Ges?venne legato un serto intrecciato di tre rami spinosi, alto due palmi, le cui punte erano rivolte verso l'interno. Nel legare posteriormente la corona al santo capo, i carnefici gliela strinsero brutalmente per fare in modo che le spine grosse un dito si conficcassero nella sua fronte e nella nuca. Poi gli infilarono una canna tra le mani legate, si posero in ginocchio davanti a lui e inscenarono l'incoronazione di un re da burla. Non contenti gli strapparono di mano quella canna, che doveva figurare come scettro di comando, e iniziarono a percuotergliela sulla corona di spine, tanto che gli occhi del Salvatore furono inondati di sangue; al tempo stesso i malfattori lo schiaffeggiavano e gli rivolgevano volgaridi ogni tipo ... Il suo corpo era tutto una piaga, tanto che camminava curvo e malfermo. Il povero Ges¨ giunse sotto la scalinata davanti a Pilato, suscitando perfino in quest'uomo crudele un senso di compassione. Il popolo e i perfidi sacerdoti continuavano a schernirlo ...


L'intero essere vostro , lo spirito, l'anima e il corpo, sia conservato irreprensibile. | bianco@salvezzaeterna.it

Torna ai contenuti | Torna al menu